E’ meglio Prestashop o Woocommerce?

La shopping online sta aumentando sempre di più ogni anno, un pò per via della pandemia e un pò perché le persone si sono rese conto di quanto siano comodi gli acquisti online.
Recenti sondaggi hanno rilevato che oltre il 25% delle persone acquista qualcosa online almeno una volta alla settimana.
Avere quindi una presenza online e mettere i tuoi prodotti e servizi in un negozio E-Commerce ti darà l’opportunità di raggiungere molti nuovi clienti e aumentare le vendite.
Per avviare e gestire un’attività di E-Commerce di successo, è necessario prima selezionare un software appropriato.
C’è una vasta gamma di soluzioni disponibili ed è abbastanza difficile per la maggior parte degli imprenditori prendere una decisione giusta. Oggi vediamo un confronto tra due opzioni molto popolari sono WooCommerce e PrestaShop.

Panoramica generale tra Woocommerce e PrestaShop

Woocommerce

WooCommerce è stato rilasciato dallo sviluppatore di temi WooThemes nel 2011. Successivamente, nel 2015, è stato acquisito da Automattic, la società proprietaria di WordPress.
WooCommerce una delle piattaforma di E-Commerce più popolare al mondo, che attualmente alimenta milioni di negozi online. Questo perché questa piattaforma risulta molto semplice sia da installare che da usare.
Quando installi il modulo E-Commerce, otterrai tutti gli strumenti necessari di cui avrai bisogno per gestire il tuo negozio online, tra cui: varie opzioni di spedizione e pagamento, prodotti, sistema di gestione degli ordini, strumenti di marketing, rapporti aziendali, ecc.
Dato che poi si basa su WordPress, puoi anche usufruire delle migliori funzionalità di blogging. L’editor di temi è intuitivo e dobbiamo notare che, a differenza della maggior parte degli altri plug-in di E-Commerce per WordPress, WooCommerce è quasi privo di errori e bug. Inoltre è costantemente aggiornato.
WooCommerce è sul mercato da molti anni ormai, quindi è considerato una soluzione molto stabile e matura che può essere utilizzata da negozi piccoli e grandi e può essere scalata in qualsiasi punto. Le community di supporto sono molto complete a causa del numero di utenti e i ticket diretti di solito ricevono risposta in 1-2 giorni dallo staff di WooCommerce/WordPress.

Woocommerce Design

Poiché WooCommerce è un plug-in per WordPress, deve essere installato come qualsiasi altro plug-in. Trattandosi di un software gratuito e open source, non hai bisogno di alcuna licenza e non ci sono canoni mensili ricorrenti. Quando configuri il tuo negozio WooCommerce, sarai in grado di vendere qualsiasi cosa: prodotti fisici, prodotti digitali, servizi, abbonamenti, prenotazioni, ecc.

Alcuni di questi potrebbero richiedere funzionalità aggiuntive abilitate dai plug-in, ma la maggior parte delle funzionalità predefinite dovrebbe essere in grado di darti tutti gli strumenti per cominciare.

L’aggiornamento dei prodotti è una semplice questione di inserimento di testo, immagini e metadati sui tuoi prodotti nei campi pertinenti contenuti nella pagina “Aggiungi un prodotto”. Semplice no?

Avrai anche la possibilità di installare temi specifici di WooCommerce che sono stati realizzati su misura per rendere ogni aspetto del tuo negozio online semplicemente fantastico.

Il tema predefinito è Storefront e la sua integrazione con WooCommerce e  è perfetta, poiché è costruita e gestita da WooCommerce. Se desideri invece personalizzare ulteriormente l’aspetto del tuo negozio online, puoi scegliere uno dei tanti “temi figlio” per Storefront e la maggior parte di essi costa € 39.

woocommerce-design

Il supporto per i temi WooCommerce è a pagamento. Diversi temi ti permetteranno un maggiore potenziale di personalizzazione di cose come menu, navigazione e integrazione con i social media. Anche i colori, gli stili, i caratteri e le foto stock variano a seconda del pacchetto di design che scegli quando aggiorni il tuo sito WooCommerce.

Prestashop

PrestaShop è un software di e-commerce open source completamente gratuito da scaricare e utilizzare. È stato creato nel 2005 in Francia. Ci sono oltre 250.000 negozi dal vivo che lo utilizzano in questo momento e originariamente ha guadagnato popolarità grazie a una dashboard intuitiva e a una ricca funzionalità predefinita. È molto facile da usare e comprensibile, oltre che semplice da navigare e non dovresti avere troppi problemi con esso.

La principale differenza tra PrestaShop e WooCommerce è che PrestaShop è un software di E-Commerce indipendente, mentre WooCommerce è un plugin per WordPress.

PrestaShop può essere ridimensionato e puoi creare un numero qualsiasi di prodotti. Questa è una buona cosa da tenere a mente quando devi espandere il tuo negozio. I pratici strumenti di gestione dell’inventario ti daranno un buon controllo sulle tue scorte. C’è anche un’opzione per gestire più negozi tramite una dashboard che può tornare utile se hai più di un negozio.

Prestashop Design

Con PrestaShop puoi creare gratuitamente il tuo negozio online da zero o utilizzare uno dei temi gratuiti. In alternativa, potrai acquistare un tema tra i tantissimi disponibili.

prestashop-design

Il prezzo per i temi che sono stati sviluppati dalla community varia da gratis fino a € 300. PrestaShop offre temi di partner certificati e il prezzo parte da circa € 84 e il prezzo dei modelli premium può partire da € 150, il che è piuttosto ripido.

Discorso un pò particolare per l’installazione, che a meno che tu non abbia già esperienza nel settore, avrà necessità di un professionista.  Nel complesso, PrestaShop è adatto a chi ha capacità di codifica.

Design: chi vince tra Woocommerce e Prestashop?

WooCommerce dal punto di vista del design è sicuramente più avanti rispetto a PrestaShop. Infatti anche se PrestaShop ha alcuni buoni temi,  rispetto ai temi WordPress e WooCommerce, costano troppo. WooCommerce ha sicuramente un’ottima scelta sui temi, perché puoi facilmente trovare temi per tutti i tipi di scopi e settori.

Prezzi

Woocommerce

WooCommerce è un plug-in gratuito per WordPress, dovrai quindi solo coprire le spese legate ad altre cose di base che derivano dall’esecuzione di qualsiasi sito Web. Innanzitutto, dovrai ci sarà un canone hosting mensile, che varierà a seconda delle dimensioni del tuo sito Web e del traffico mensile. In secondo luogo, dovrai acquistare un dominio che costa in media € 15 all’anno.

Dopo le spese di base iniziali, devi tenere conto delle estensioni aggiuntive che dovrai acquistare come per esempio, per i gateway di pagamento, SEO e così via. Il prezzo per le estensioni varierà, ma di solito è di circa € 49-79. Dato che sei fondamentalmente su WordPress, hai decine di migliaia di plugin disponibili gratuitamente, quindi risparmierai molto usando WooCommerce perché, con PrestaShop, i prezzi per tutto questo si alzano molto rapidamente.

La maggior parte dei plug-in può essere acquistata a una tariffa una tantum di € 10-99. In ogni caso, sarai in grado di selezionare il prodotto giusto per soddisfare le tue esigenze dedicando abbastanza tempo a leggere il feedback dei clienti.

Prestashop

Anche se PrestaShop è un software open source, ogni negozio avrà una spesa continuativa che dipenderà da molti fattori. PrestaShop non è così facile da installare e utilizzare e i suoi moduli interferiranno l’uno con l’altro, portando a un negozio difettoso. Se non hai le conoscenze di programmazione necessarie, dovrai assumere sviluppatori web e designer per risolvere ogni problema.

prestashop_prezzi

I componenti aggiuntivi e i moduli di solito hanno un prezzo elevato perché è così che PrestaShop ha il suo guadagno.

Quindi, le spese principali che dovrai affrontare sono sostanzialmente legate al servizio di hosting che può partire dai 25 € al mese, un template (150 -300 €) e costi per design e sviluppo, che variano in base alle esigenze.

Prezzi: chi vince tra Woocommerce e PrestaShop

Prestashop, è gratuito per iniziare, ma ci sono costi aggiuntivi che possono far aumentare di molto il budget. Ogni funzione aggiuntiva e aggiornamento del tuo sito web sarà molto costoso. Inoltre, se non sei molto esperto di tecnologia, dovrai sicuramente assumere uno sviluppatore per aiutarti a configurare e gestire il tuo negozio poiché non è così facile fare queste cose rispetto a WooCommerce.

WooCommerce ha gli stessi costi di base per la gestione del sito Web, ma ha molto di più da offrire in termini di plug-in gratuiti e temi ed estensioni molto più economici. Inoltre, non è necessario assumere uno sviluppatore per tutto ciò che devi fare, quindi nel complesso scegliendo WooCommerce, risparmierai molti soldi a lungo termine..

Il supporto degli sviluppatori per i plug-in è spesso disponibile e la maggior parte degli sviluppatori impiega solo un giorno o due per tornare alla maggior parte dei ticket. Ciò semplifica la convergenza tra i plug-in e può rendere più efficiente l’uso delle risorse disponibili insieme alla documentazione per l’utente.

Plugin e estensioni

Woocommerce

Ci sono molte estensioni disponibili per il tuo negozio gratuiti e a pagamento, che ti permetteranno di aggiungere qualsiasi funzionalità al tuo negozio online.

woocommerce_estensioni

WooCommerce ti consente di installare plug-in ed estensioni di terze parti e non limita le tue scelte come altri plug-in del carrello degli acquisti. Alcune delle estensioni più popolari includono quelle per l’elaborazione dei pagamenti (PayPal, 2Checkout e Amazon), la contabilità (Xero e FreshBooks) e la spedizione (FedEx e UPS), nonché funzionalità promozionali di base come slider di immagini, plug-in di social media e contatti forme.

La cosa ancora migliore è che WooCommerce funziona perfettamente con plug-in ed estensioni offerti da WordPress e persino da sviluppatori di terze parti. Ciò significa che non avrai problemi con le estensioni che non funzionano correttamente insieme. Gli sviluppatori offrono canali di supporto aperti per il loro prodotto, quindi se si verifica un problema, è possibile trovare facilmente gli strumenti necessari per risolvere il problema.

PrestaShop

Le integrazioni sono di solito un acquisto una tantum. I moduli spaziano dagli extra per la sicurezza dei pagamenti agli strumenti pubblicitari.

Il prezzo per i componenti aggiuntivi può variare da € 20 a € 50, ma molti altri costano molto di più. Quindi, il costo per i componenti aggiuntivi aumenterà davvero nel tempo.

prestashop_plugin

C’è un altro svantaggio di questi componenti aggiuntivi di terze parti e questo è il fatto che sono stati realizzati da sviluppatori diversi e non è garantito che funzionino insieme. Ciò porterà a problemi nel tuo negozio e a una ridotta usabilità. Il supporto di PrestaShop di solito non sarà in grado di aiutarti in questo poiché non hanno creato i componenti aggiuntivi.

Plugin e estensioni chi vince tra WooCommerce e PrestaShop?

Sia WooCommerce che PrestaShop offrono una miriade di plugin ed estensioni che puoi utilizzare per implementare funzionalità aggiuntive nel tuo negozio online. WooCommerce ha un vantaggio qui per alcuni motivi. WooCommerce ha molti più plugin gratuiti disponibili poiché è basato su WordPress. Funzionano perfettamente insieme e sono stabili, il che non si può dire per PrestaShop poiché molti componenti aggiuntivi e moduli sono in conflitto tra loro. C’è anche il problema con il prezzo del modulo PrestaShop che ti costerà molto di più delle estensioni WooCommerce.

Caratteristiche

Woocommerce

Non puoi davvero battere la flessibilità di WordPress perché non stai confrontando solo WooCommerce e PrestaShop, ma anche WordPress e tutto ciò che ha da offrire. Per questo motivo, WordPress ha molte più funzionalità a tua disposizione che altre piattaforme come PrestaShop semplicemente non hanno. Ciò significa che se hai bisogno di un ottimo plugin SEO, puoi semplicemente installarne uno gratuitamente. Con la libertà della piattaforma WordPress, puoi creare un negozio online professionale ed efficiente molto facilmente.

WooCommerce ti consentirà di vendere prodotti fisici e digitali, inoltre potrai utilizzarlo anche per il marketing di affiliazione. Sono disponibili molti gateway di pagamento, inclusi PayPal e Stripe. Puoi modificare le tariffe di spedizione per corriere e anche le tasse applicabili. WooCommerce ti consente di caricare un numero illimitato di prodotti e categorie e puoi anche evadere facilmente gli ordini.

WooCommerce ti consentirà di utilizzare la familiare interfaccia di WordPress in modo che le attività quotidiane saranno abbastanza facili da eseguire. L’interfaccia di WordPress è molto intuitiva e consentirà anche ai principianti di prendere rapidamente il ritmo.

PrestaShop

PrestaShop è dotato di molte funzionalità già integrate e avrai tutte le basi di cui hai bisogno per iniziare. La piattaforma è integrata con tutti i principali corrieri come USPS, UPS e FedEx, quindi i tuoi clienti possono scegliere l’opzione che preferiscono.

PrestaShop ti consente di aggiungere prodotti, immagini, categorie e caratteristiche del prodotto illimitati. Puoi anche gestire il tuo inventario e utilizzare il monitoraggio dell’inventario e gli avvisi. Ci sono alcune funzionalità SEO implementate come la mappa del sito di Google, ma non è a livello di WordPress e WooCommerce. I tuoi clienti avranno più opzioni di pagamento come bonifico, assegno o carta di credito tramite un processore di pagamento di terze parti.

PrestaShop ti offre analisi in tempo reale, ma puoi sempre integrare il tuo negozio con Google Analytics. Puoi anche eseguire promozioni e applicarle a prodotti e regioni specifici.

La dashboard di PrestaShop mostra tutte le statistiche di gestione importanti e diversi strumenti per la gestione dei prodotti e del catalogo. La dashboard è guidata dai fatti e dalle statistiche e l’obiettivo principale sono i grafici, quindi tutto sembra molto moderno. Avrai tutte le statistiche necessarie per le vendite, il tasso di conversione e le visite visualizzate chiaramente e cose come la gestione di clienti, ordini e spedizioni sono a pochi semplici clic di distanza.

Caratteristiche: chi vince tra Woocommerce e PrestaShop?

Sia WooCommerce che PrestaShop possono essere utilizzati per vendere prodotti fisici e digitali. Offrono anche strumenti semplici per la gestione del prodotto, l’analisi e l’evasione degli ordini.

Col passare del tempo, vorrai esplorare altre strade ed espandere le funzionalità del tuo negozio. WordPress viene fornito con migliaia di plugin ed estensioni, quindi non puoi davvero batterlo ed è sicuramente la nostra preferenza. Sia che tu voglia aggiungere chat dal vivo, codici promozionali, recensioni dei clienti o condivisioni sui social media, puoi farlo in entrambe le piattaforme, ma molto più facilmente e nella maggior parte dei casi gratuitamente con WooCommerce e WordPress. PrestaShop di solito ha un prezzo più alto, quindi questo sarebbe il compromesso e il motivo per cui sceglieremmo ancora WooCommerce. Anche la scalabilità di WooCommerce offre un potenziale di crescita impressionante per la maggior parte dei trader.

Conclusione

Fare la scelta giusta quando si sceglie la migliore piattaforma di e-commerce è fondamentale. Cambiare piattaforma in seguito è un incubo, quindi è necessario tenere conto di ogni punto del confronto.

Quando esaminiamo ogni punto come design, prezzi, componenti aggiuntivi e assistenza clienti, possiamo vedere che WooCommerce è di gran lunga superiore a PrestaShop. WooCommerce offre un design migliore e anche i temi hanno un prezzo inferiore. I temi per PrestaShop hanno un prezzo elevato, inoltre dovrai assumere qualcuno per installarlo correttamente. I prezzi di base sono simili per entrambi, ma se si considerano altri aspetti e le spese a lungo termine, WooCommerce sarà una soluzione molto più economica.

WooCommerce offre anche molti plugin gratuiti e funzionano tutti perfettamente insieme, il che non è il caso di PrestaShop poiché i moduli costano un sacco di soldi, inoltre spesso non saranno compatibili e ti daranno problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.